• slide_panorama.jpg
  • turchia9.jpg
  • paperinwall.jpg
  • slide_because.jpg
  • jesuits.jpg
  • preghiera.jpg
  • intestaz.jpg
  • scarpe_appese.jpg
  • slide_esse.jpg
  • turchia7.jpg
  • chiese.jpg
  • masadastairs.jpg
  • turchia_collage.jpg
  • slide_jerusal.jpg
  • slide_panoram.jpg
  • feet.jpg
  • cicogne.jpg
  • latinpatriarc.jpg
  • slide_cav2014.jpg
  • tessitrici.jpg
  • pavimentum.jpg
  • qumran.jpg
  • giovaninanna.jpg
  • turchia5.jpg
  • agora.jpg
  • cipro_agios.jpg
  • turchia6.jpg
  • slide_spik.jpg
  • lampade-appese.jpg
  • slide_20140816.jpg
  • slide_peace.jpg
  • turchia3.jpg
  • nativitabetlem.jpg
  • cappadocia.jpg
  • stone.jpg
  • mar_galilea.JPG
  • hoyran.jpg
  • zin.jpg
  • turkey.jpg
  • slide_11.26.31.jpg
  • avdat.jpg
  • turchia2.jpg
  • manichini.jpg
  • iscrizcuore.jpg
  • boker.jpg
  • slide_rocks.jpg
  • persons.jpg
  • ppaolo.jpg
  • pamukkale.JPG
  • slide_bevono.jpg
  • turchia0.jpg
  • mileto.jpg
  • gerusalemme.JPG
  • sultan_choco.jpg
  • jerusalem.jpg

Mosaico Turchia - Vicchio, domenica 17 settembre, ore 16

AMO ha scelto di devolvere il 5x1000 ai cristiani iracheni del Vicariato dell’Anatolia

Sabino Chialá - Le perle malate di Siria

Interviste a mons. Paolo Bizzeti nella Rassegna stampa

Varcare la soglia della Misericordia - storia di un pellegrino

Adotta un sacerdote - a favore dei sacerdoti del Vicariato dell’Anatolia

P. Francesco ospite di Licia Colò a "Il mondo insieme" su TV2000

Novità nel nostro scaffale

 

Nel giorno del compleanno di p. Paolo Dall'Oglio, a oltre un anno dalla sua scomparsa avvenuta il 29 luglio 2013, un'amica italiana gli scrive. Il suo grido è anche il nostro.

di don Mario Cornioli*

Quando diversi anni fa, ho attraversato quella porta non avrei mai pensato che la mia vita sacerdotale si sarebbe trasformata in questo modo. Oggi posso dire che quel giorno è stato il Signore che ha guidato i miei passi verso l'Hogar Niño Dios, ribattezzato in italiano "Casa dei Gesù Bambini".
Perché il buon Dio ha scelto me in quel giorno?

* sacerdote diocesano. Vive e lavora all'Hogar Niño Dios, casa-famiglia in cui vivono venticinque bimbi diversamente abili e un gruppo di suore, una realtà che si trova a Beit Jala, villaggio nei pressi di Betlemme.

di Suor Donatella Lessio*

Quando sono arrivata al Caritas Baby Hospital non avevo nessuna esperienza con i bambini. Ne avevo tanta con gli adulti. Anni di lavoro in ospedale con loro mi hanno reso esperta e sapevo come muovermi senza sentirmi a disagio. Ma arrivata qui a Betlemme mi sono sentita persa, mi sono trovata e dover ri-vedere e ri-disegnare una modalità di approccio che mi era estranea.

Il bambino ha un mondo tutto suo che noi adulti facciamo fatica a capire, pur essendo stati bambini anche noi, ma con il passare degli anni ci si dimentica e si costruiscono delle sovrastrutture mentali che offuscano anche gli occhi del cuore.

* suora elisabettina di Padova all’ospedale pediatrico Caritas Baby Hospital di Betlemme.

alt

IL DESERTO: LUOGO DI DUELLO, SCELTA, ALLEANZA. Questo il titolo del percorso attraverso i deserti della Terra del Santo che si è svolto dal 27 ottobre al 4 novembre 2012. Accanto al percorso biblico e spirituale, gli itinerari AMO includono esperienze di incontro e confronto con i popoli che abitano la terra. Soprattutto con quelli che non sono sull'agenda di nessuno. Oggi come allora, lungo la strada che scende da Gerusalemme a Gerico, ci si imbatte in realtà ai margini, invisibili ai più. Andrés racconta quello che ora non può tacere.

 

altMolte volte ripetiamo che Gesù è morto per i nostri peccati, che la sua morte è salvifica, che il crocifisso è l'icona dell'amore di Dio... Ma in realtà procediamo spesso tristi e preoccupati come i due verso Emmaus, perché ci sembra che tutto sia finito e che il male fatto da noi e dagli altri sia un macigno che nessuno può spostare. La morte di qualcuno non è mai stata una buona notizia. Parlare di "resurrezione" così come di "mistero" è spesso un modo per cavarcela di fronte a qualcosa che non sappiamo come affrontare. Del resto la resurrezione pone più problemi di quanti ne risolva, se minimamente ci rendiamo conto di cosa diciamo

 

Utilizziamo solo cookies tecnici, indispensabili per il funzionamento del sito. Questo tipo di cookies non necessita del consenso dei navigatori. Ulteriori informazioni